A Big Time i jeans Fiorucci

Big Time mette a segno un altro colpo importante assicurandosi la licenza europea per la produzione e la commercializzazione della linea jeans Fiorucci. L'accordo rappresenta per la società di Lollio (Bg) un fatturato aggiuntivo stimato in oltre 10 milioni di euro che si affiancano ai 10,3 milioni previsti per la licenza Coveri acquisita lo scorso settembre e ai 13 milioni stimati per la licenza Missoni sottoscritta in dicembre. In questo modo Big Time - capofila delle attività moda della holding Fipar, costituita nel 2001 con l'alleanza tra l'azienda tessile Icam e il calzaturificio Europen - si conferma una delle realtà più dinamiche apparse sul mercato nell'ultimo biennio. Sotto la guida del direttore strategico Maurizio Ceriani e del presidente Alessandro Rubino (fondatore e presidente anche di Fipar) il fatturato di Big Time ha raggiunto i 44 milioni di euro nel 2001 e punta a quota 70 milioni nel 2002 con un margine operativo lordo previsto intorno al 10% dei ricavi.
stats