A Burton Tansky il Premio Pitti alla carriera

"Grande conoscitore e ammiratore della moda italiana, è stato un personaggio chiave nel successo del made in Italy negli Stati Uniti. È stato un punto di riferimento indispensabile per le più importanti aziende e i più acclamati designer della moda, non solo un cliente di prestigio, ma anche un consigliere". Così gli organizzatori di Pitti Uomo hanno salutato Burton M. Tansky, al quale stamani hanno consegnato il premio alla Carriera 2012.
Burton Tansky, nato nel 1938 negli Stati Uniti, è stato presidente e amministratore delegato del Gruppo Neiman Marcus. Nella sua lunga carriera - conclusasi due anni fa - ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il Superstar Award del Fashion Group International (2006). "Per noi americani - ha commentato il manager ritirando il premio davanti a una platea di imprenditori italiani - il made in Italy rappresenta il massimo della qualità e per questo non potremo mai fare a meno della vostra moda. Vi auguro di non cambiare mai e di continuare a fare quello che state facendo".
an.bi.
stats