A Carpi un calendario fitto di eventi dedicati alla moda

Prende il via domani, nel distretto carpigiano della maglieria, una serie di eventi dedicati al tessile-moda. Un articolato programma di convegni e mostre promosso da Citer (Centro innovazione tessile dell’Emilia Romagna), in collaborazione con il Comune di Carpi e Carpiformazione, che si concluderà il prossimo 19 febbraio.
L’iniziativa apre con l’inaugurazione di due mostre. La prima, “Maglia, creatività e tecnologia”, è un itinerario alla riscoperta dell’universo della maglieria. La seconda, “La vetrina dell’innovazione”, è uno spazio dove sono presentati prodotti e soluzioni tecnologiche particolarmente significative per la filiera del tessile abbigliamento.
La tornata di appuntamenti si conclude con una tavola rotonda sul tema del made in Italy, che vede la partecipazione di Mario Boselli, presidente della Camera nazionale della moda italiana, oltre che di esperti del settore.
Nel corso degli incontri saranno trattati, tra gli altri, i temi della tracciabilità, del marchio come strumento distintivo, dell’applicazione di prodotti ecocompatibili e dell’utilizzo di tessili tecnici. Tra gli argomenti di punta anche le tendenze della moda pre la primavera-etate 2007.
Per saperne di più, www.carpidiem.it.
e.f.
stats