A Lille debutta Future by Tissu Premier

Si apre domani 23 aprile Future by Tissu Premier, salone di Lille dedicato a fibre e tessuti di nuova generazione per l'abbigliamento uomo, donna e bambino. Al Grand Palais saranno presenti per due giorni 60 aziende, di cui 4 italiane. La manifestazione, al suo primo appuntamento, è stata presentata la scorsa settimana a Milano da Jehan Quettier, direttore di Eurovet, società organizzatrice specializzata nella consulenza, nel marketing e nei servizi per la moda. Il salone nasce per rispondere alle esigenze di un mercato alla ricerca di tessuti in grado di offrire sempre maggiori performance. L'offerta è strutturata secondo un'impostazione innovativa: dieci temi rappresentano altrettanti "concetti", emersi da una indagine volta a carpire le percezioni e le necessità dei consumatori. Oltre a Future by Tissu Premier, sono state illustrate dai responsabili di Eurovet le fiere Intersélection di Parigi, le cui date sono 14, 15 e 16 maggio, e Lyon Mode City & Interfilière, dal 31 agosto al 2 settembre. La prima si caratterizza come rassegna della moda destinata alle catene specializzate, ai grandi magazzini, ai centri commerciali. Al Parc des Expositions - Paris Nord Villepinte saranno circa 400 i produttori di abbigliamento e accessori presenti. Claire Jonathan, direttrice del polo lingerie di Eurovet, ha parlato di Lyon Mode City & Interfilière, vetrina dell'intimo, della moda mare e dei tessuti per questi comparti, estesa su circa 22.500 metri quadrati. L'appuntamento è in crescita, sia grazie al grande sviluppo che sta conoscendo la moda mare, sia in seguito all'apertura a nuovi espositori selezionati, provenienti quest'anno anche dai Paesi asiatici, dal Brasile e dalla Colombia.
e.a.
stats