A Lvmh il 20% di Corrado Maretto

Il gruppo Lvmh prosegue lo shopping nel settore calzaturiero italiano aggiudicandosi il 20% della Corrado Maretto, azienda di Peraga di Vigonza (Padova) specializzata nelle scarpe da donna di alta classe. L'80% della società resta nelle mani della famiglia di Corrado Maretto che manterrà il ruolo di presidente. L'azienda veneta, già licenziataria delle calzature Louis Vuitton, realizza circa 150 mila scarpe l'anno, per un fatturato che nel 2001 ha raggiunto i 21 miliardi di lire (circa 11 milioni di euro). Con l'operazione Lvmh conferma l'interesse verso i produttori italiani di calzature: la Corrado Maretto è vicina di casa della Rossimoda, il calzaturificio di Luigino Rossi di cui Lvmh ha acquistato una quota rilevante del capitale (il 45%). Il gruppo francese, peraltro, non nasconde la possibilità di ulteriori iniziative in Italia.
l.t.
stats