A Miuccia Prada, Patrizio Bertelli e Samuel Palmisano l’Agnelli Rockefeller Award

Miuccia Prada e Patrizio Bertelli e l’amministratore delegato e presidente di Ibm, Samuel J. Palmisano, sono i vincitori dell’Agnelli-Rockefeller Award che sarà conferito il 9 dicembre a New York, in occasione del gala che festeggerà il 25esimo anniversario del Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti.
Il riconoscimento, alla sua prima edizione, premia personaggi rappresentativi del business internazionale di eccellenza. Fondato nel 1983 da Gianni Agnelli e David Rockefeller, il Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti è un’associazione bilaterale non-profit - con una struttura parallela in Italia e negli Usa - che ha l’obiettivo di promuovere i legami tra i due Paesi e, in un contesto più ampio, fra Europa e America, riunendo i rappresentanti delle due realtà finanziarie e imprenditoriali e coinvolgendo esponenti dell’universo politico, culturale e dei media.
Ospiteranno l’evento, di scena presso il Plaza Hotel di New York, i co-presidenti del Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti, Marco Tronchetti Provera, presidente di Pirelli per parte italiana, e David W. Heleniak, vice chairman di Morgan Stanley per parte americana.
c.me.
stats