A Moda In, al via oggi, i dettagli sulla fiera unica

E' stata presentata oggi alla stampa - nel corso della prima giornata del salone milanese Moda In - la Fiera Unica del Tessile che debutterà dal 13 al 16 settembre prossimi al Portello di Fiera Milano. Nel corso dell’incontro sono stati resi noti aspetti relativi alla filosofia che impronterà la nuova piattaforma espositiva. Significativa la soddisfazione da parte dei presidenti dei vari enti che hanno lavorato all’"unificazione".
Nella nuova fiera confluiranno, infatti, Shirt Avenue, Moda In, Ideacomo, Ideabiella e Prato Expo, sulla cui adesione, già a partire dall’edizione d’esordio, ci si aspetta una risposta a breve.
Per quanto riguarda lo spirito che impronta l’iniziativa, i cinque saloni non vedranno venir meno le proprie caratteristiche e la propria identità all’interno del salone unitario, il cui intento è unicamente quello di “fare sistema”, dando corpo a una vetrina della produzione tessile italiana ed europea rappresentativa della migliore offerta disponibile attualmente sul mercato mondiale.
“Oggi – ha dichiarato Paolo Zegna, presidente di Ideabiella (oltre che di Sistema Moda Italia) – sentiamo la necessità di valorizzare la forza di quell’incredibile comparto che ancora il tessile rappresenta per il nostro Paese, mostrandoci uniti, e per questo più forti, di fronte ai mercati internazionali”. “Il cuore del tessile di qualità – ha aggiunto – è qui da noi in Italia e uno degli scopi della nuova manifestazione è anche quello di far respirare alla nostra clientela l’aria, l’ambiente e la cultura, nei quali le nostre collezioni, così belle e creative, nascono e si sviluppano”.
Zegna, infine, ha ricordato come l’iniziativa nasca con il pieno appoggio e il supporto delle istituzioni. Alla conferenza stampa era presente anche Giovanni Bozzetti, assessore alla Moda del Comune di Milano, che ha ribadito la propria attenzione verso il settore, “fiore all’occhiello dell’industria manifatturiera italiana”.
Il salone Moda In - focalizzato in questa edizione sui tessuti per la primavera-estate 2006 - ospita al Portello, fino a giovedì, 390 aziende circa. In collaborazione con gli organizzatori di S.I.Tex, l’Ice ha curato la missione di 12 operatori internazionali alla rassegna: la delegazione comprende quattro buyer e una giornalista dalla Polonia, due compratori e una rappresentante della stampa dalla Russia, un buyer dalla Repubblica Ceca, uno dall’Ungheria, un designer dall’Estonia e un giornalista dalla Gran Bretagna.
e.a.
stats