A Prato Expo tornano i visitatori giapponesi e statunitensi

Come confermano da Pratotrade, il bilancio della 52esima edizione di Prato Expo - salone del tessile che ha chiuso i battenti sabato scorso - termina all’insegna del cauto ottimismo. Le prime statistiche evidenziano un totale visitatori a quota 6.227, in aumento del 2,49% rispetto all’edizione precedente, sostenuto dall’incremento delle presenze straniere (+8,2%).
I visitatori esteri hanno infatti superato le 2.600 unità, arrivando a oltrepassare il 40% del totale. In leggero calo, al contrario, i buyer italiani: a conti fatti, hanno provocato una flessione dell’1,3%.
Guardando fuori dai confini nazionali, salta agli occhi il ritorno d’interesse da parte del Giappone (122 in tutto), più che quadruplicati rispetto al 2003, e degli Usa, sostanzialmente raddoppiati (108 in totale). Numericamente parlando resta in testa la Germania, con 413 visitatori all’attivo, tuttavia in calo dai 467 dello scorso anno.
e.f.
stats