A scuola di fashion management

Parte venerdì 10 ottobre il primo step del percorso formativo "Fashion Management Way" promosso da Sistema Moda Italia, in collaborazione con la società torinese di consulenza direzionale e organizzativa Soges, e rivolto a tutti gli imprenditori e manager del tessile-abbigliamento. A Induno Olona (Varese) si parlerà di sviluppo di strategie vincenti e innovative con Piero Morosini.
Professore specializzato in strategia e leadership, Morosini ha all'attivo diverse pubblicazioni e collaborazioni per società di consulenza come Accenture e McKinsey & Company. Attingendo alla cultura andina, il suo intervento punterà a fornire una metodologia da impiegare per creare relazioni compatte e basate sulla cooperazione dei principali elementi di un'organizzazione.
Quello varesino (al Boscolo Hotel Porro Pirelli) è il primo di una serie di workshop, gratuiti e aperti a tutti i professionisti della moda, finanziato da Fondirigenti (fondo paritetico interprofessionale per la formazione dei dirigenti promosso da Confindustria e Federmanager). In novembre, a Pescara, sarà trattato il tema della valorizzazione degli asset intangibili. Due gli appuntamenti a dicembre, a Firenze e poi a Treviso, dedicati rispettivamente a come lavorare in situazioni di turbolenza e managerialità ridotta e alle sfide del passaggio generazionale. In calendario, in varie città italiane e fino a marzo del prossimo anno, anche una serie di seminari che si occuperanno di tematiche come la leadership e la gestione delle risorse umane, la comunicazione in azienda, la gestione e lo sviluppo dei collaboratori e il management interculturale (per saperne di più: www.progettofmw.it).
e.f.
stats