Abercrombie & Fitch: è Jonathan E. Ramsden il nuovo cfo

L’americana Abercrombie & Fitch ha nominato Jonathan E. Ramsden executive vice president e chief financial officer, a decorrere dai primi di dicembre 2008. Intanto il calo dei consumi contagia anche il retailer d’Oltreoceano: -14% le vendite nette nel mese di ottobre.
Negli ultimi dieci anni Ramsden è stato cfo e membro dell’executive team di Tbwa Worldwide, un grande network di agenzie pubblicitarie del gruppo Omnicom quotato al Nyse.
Abercrombie & Fitch, il cui atteso store milanese di corso Matteotti - si dice - aprirà all’inizio del 2009, ha registrato un fatturato di 1,6 miliardi di dollari nel primo semestre 2008 (+6,5% sul 2007, vedi fashionmagazine.it del 2 settembre 2008), ma comincia ad accusare le prime conseguenze del rallentamento dei consumi: le vendite nette mensili sono già arretrate in agosto (-5%) e in settembre (-7%) rispetto agli analoghi periodi del 2007. Il 14 novembre prossimo la società diffonderà i risultati del terzo trimestre del 2008.
d.p.
stats