Abercrombie & Fitch fa il bis in Europa con un flagship store a Copenaghen

Abercrombie & Fitch vuole consolidare il suo legame con il Vecchio Continente. Le vetrine del famoso retailer americano, già presente a Londra con successo dal 2007, debutteranno nella capitale danese nel 2009 con uno spazio di circa 1.490 metri quadrati in Kobmagergade 11.
Il nuovo store rappresenta il secondo step di una ben più ampia strategia d’espansione in Europa, che dovrebbe coinvolgere in un immediato futuro anche il nostro paese (vedi anche fashionmagazine.it del 13 marzo 2008) insieme a Francia, Germania, Spagna e Svezia.
L’immobile danese del 1910, prossima sede del punto vendita, è stato scelto per le sue peculiari caratteristiche architettoniche nel contesto di una politica aziendale che pone l’accento sul rispetto di un design eccellente come una delle caratteristiche chiave per il brand. Sarà dunque al centro di un intervento di ristrutturazione che rispecchierà i precedenti progetti di restauro su larga scala che hanno coinvolto i flagship di New York e Londra.
Lo spazio verrà disegnato dallo studio Selldorf Architects e dal suo head Annabelle Selldorf.
Sempre per il 2009, Abercrombie & Fitch ha in piano l’apertura del primo shop in territorio asiatico, nel centralissimo distretto di Ginza a Tokio.
d.p.
stats