Ad Allison la licenza per gli occhiali Missoni

Missoni e Allison (Gruppo It Holding) annunciano un accordo di licenza per la produzione e distribuzione della nuova linea di eyewear firmata dalla nota griffe. Il debutto è previsto al Silmo di Parigi del prossimo ottobre con una sessantina di modelli.
L’accordo avrà una durata di cinque anni, rinnovabile per altri cinque e concerne sia il segmento degli occhiali da sole sia quelli da vista. Il lancio delle nuove collezioni occhialeria, sia maschili sia femminili, sarà supportato da una massiccia attività di comunicazione anche a livello internazionale.
“La consistente durata dell’accordo - spiega Silvio Vecellio Reane, presidente di Allison - conferma l’immediata sintonia d’intenti ed è un fatto importante, che permetterà a Missoni e Allison di lavorare in modo organico allo sviluppo di una linea di occhiali di sicuro successo”.
Per interpretare il mondo Missoni, basato sul sapiente uso del colore, l’armonia dei contrasti, la sensualità della materia, Allison ha creato modelli innovativi che nascono da una meticolosa ricerca sulle cromie e dalla sofisticata trasposizione delle diverse tonalità su tutti i materiali.
Un nuovo fiore all’occhiello, dunque, per Allison che vanta già una consolidata esperienza nella produzione e distribuzione di occhiali per grandi nomi del prêt-à-porter italiano e internazionale: da Gianfranco Ferré a Romeo Gigli, Extè, Anna Sui, John Richmond, Vivienne Westwood, Les Copains e Cerruti 1881.
c.mo.
stats