Adidas: "Troppi prodotti, meglio ridurli"

Lo ha detto Herbert Hainer, ceo del colosso dell'active sportswear, in un'intervista al giornale tedesco Frankfurter Allgemeine, annunciando una riduzione di un quarto degli articoli realizzati, attualmente circa 47mila.
Partendo dalla constatazione che dal 20% delle proposte messe a punto dall'azienda tedesca viene ricavato l'80% del giro d'affari, il manager ha delineato un futuro in cui ci saranno meno capi e accessori ma più mirati sulle effettive possibilità di vendita e, soprattutto, non necessariamente diversificati per i differenti mercati. Un modo per contenere i costi e snellire i processi logistici.
a.b.
stats