Adidas fa un balzo in avanti sul mercato americano

Adidas-Salomon, il gruppo tedesco dell’abbigliamento e delle attrezzature per lo sport, prevede per il 2005 un aumento delle vendite sul mercato statunitense, stimato dal 3 al 5%. Un accordo per la sponsorizzazione del campionato di calcio americano, nel corso dello stesso anno, darà ulteriore impulso a un mercato già in rialzo.
Herbert Hainer, ceo della casa di Herzogenaurach, ha affermato, nel corso di un recente incontro con gli investitori, che le vendite negli Stati Uniti si stanno avviando a conseguire crescite a due cifre nel 2006, alimentate, tra l’altro, da un consolidato impegno con il calcio.
L’azienda, infatti, sponsorizzerà l’American Major League Soccer (Mls), a partire dalla stagione calcistica del 2005, come ha rivelato il sales executive Erich Stamminger. Il contratto, della durata di dieci anni, copre l’esclusiva per vestire ed equipaggiare tutte e dodici le squadre in gara.
Per quanto riguarda il 2004, infine, le vendite del segmento calcio sembra supereranno le iniziali previsioni di 850 milioni di euro, attestandosi intorno ai 900 milioni di euro.
c.b.
stats