Aeffe: forte calo dei ricavi nel 2009

Pessimo 2009 per Aeffe, che ha archiviato l’esercizio appena terminato con vendite pari a 217 milioni di euro, in contrazione del 26,3% rispetto al 2008. Il gruppo ha registrato cali a doppia cifra in tutti i mercati: fra le diverse aree, spicca il forte arretramento del business in Russia (-41% a 14,4 milioni di euro).
A livello distributivo, la società cui fanno capo i brand Alberta Ferretti, Moschino e Pollini ha riportato una flessione del 22% del fatturato in Italia (a quota 89,7 milioni di euro), del 29,6% in Europa (totalizzando 48,5 milioni), del 16,2% in Giappone (15,2 milioni), del 35,3% negli States (17,8 milioni) e del 22,6% nell'area "Resto del mondo" (31,4 milioni). I ricavi della divisione prêt-à-porter sono diminuiti del 24,7% a 178,2 milioni, mentre quelli della divisione calzature e pelletteria hanno ceduto il 33,3% al lordo delle elisioni fra le due divisioni, attestandosi a 50,3 milioni.
d.p.
stats