Affluenza record per il Salone del Mobile di Milano

I Saloni 2008 si sono conclusi oggi registrando un'affluenza record. Le stime di chiusura parlano infatti di 348.000 visitatori: il 29% in più rispetto all’edizione precedente, di cui 210.000 stranieri. Le principali presenze si sono registrate da Spagna, Russia, Francia, Germania e dai Paesi del Sud-Est Asiatico. Si segnala come particolarmente interessante l’incremento di arrivi dal Sud America, indice di una sempre maggiore apertura del mercato.
A fronte di numeri così importanti, gli organizzatori di Cosmit sono costretti a prendere atto di alcune criticità nella logistica e nei trasporti che ancora caratterizzano il quartiere fieristico di Rho-Pero. "Vogliamo tuttavia sottolineare - ha dichiarato Manlio Armellini, amministratore delegato della società - la collaborazione dell'apparato organizzativo e dirigenziale di Fiera Milano che con noi si è impegnato per rispondere alle esigenze dell'eccezionale flusso di visitatori giunto in fiera nei sei giorni della manifestazione".
Complessivamente i cinque saloni in cui si articolava l'appuntamento hanno ospitato 2.450 aziende espositrici, su una superficie netta di 230 mila metri quadri. "L’Italia – ha ricordato Rosario Messina, presidente di Cosmit - può contare sulle migliori aziende del settore, i cui prodotti sono riconosciuti, in tutto il mondo, per la qualità delle materie prime impiegate, le rifiniture di pregio e il grande contenuto di design. Un primato riconosciuto dai numerosi visitatori stranieri che apprezzano la manifestazione in cui possono ammirare il meglio del made in Italy”. e.a.
stats