Agli Oscar l’eleganza si fa sobria

Abiti sontuosi e importanti sì, ma senza eccessi di stravaganza: il red carpet degli Academy Award ha celebrato la sobrietà e l’eleganza di una moda, in fin dei conti, classica. Che ha assistito al trionfo sussurrato di colori tenui, mentre il blu ha avuto la meglio sul total black. Made in Italy in prima fila.
Kate Winslet, vincitrice di una statuetta come migliore attrice per “The Reader”, ha sfilato davanti agli obiettivi in tubino monospalla di Yves Saint Laurent. Penélope Cruz (Oscar come miglior attrice non protagonista per il suo ruolo in “Vicky Christina Barcelona” di Woody Allen) ha invece optato per un principesco abito-bustier vintage di Pierre Balmain in chiffon bianco drappeggiato su pizzo Chantilly.
Tra le poche attrici in nero Angelina Jolie, che ha scelto un modello nero di Elie Saab con spacco e scollatura da Jessica Rabbit, mentre il suo compagno Brad Pitt ha puntato su un tuxedo Tom Ford.
Anche quest’anno il made in Italy ha fatto egregiamente la sua parte, grazie a una ricca rappresentanza di griffe. Raffinata e filiforme Anne Hathaway in abito Armani Privé color champagne, tempestato di paillettes e cristalli Swarovski cuciti a mano in diagonale. Re Giorgio ha vestito anche Sofia Loren (in organza giallo crema con cascata di volant sulla gonna e sulle spalle), Alicia Keys, Zihi Zhang e il premio Oscar Sean Penn (migliore attore protagonista nel film “Milk”, in smoking due bottoni, abbinato a camicia nera e cravattina regimental).
Versace ha firmato il look di Marisa Tomei (in scultoreo dress bianco ghiaccio) e Adrien Brody, mentre lo stile di Roberto Cavalli si è fatto notare indosso a dive come Jo Champa, Elle McPherson e Jada Pinkett Smith. Elegantissima in Alberta Ferretti Meryl Streep; Martina Gedeck ha invece indossato un modello bustier in crêpe di seta, disegnato appositamente dallo stilista di Bottega Veneta Tomas Maier.
Consistente, come di consueto, anche la presenza dei designer francesi, scelti per l’occasione da stelle come Tilda Swinton (in Alber Elbaz per Lanvin), Sarah Jessica Parker (in Dior Haute Couture), Mickey Rourke (in Jean Paul Gaultier).
m.g.
stats