Al via Arena North America, un filo diretto con gli Usa

Con la costituzione della business unit Arena North America, la label legata all’universo dello swimwear fa il proprio ingresso diretto negli Stati Uniti. La decisione fa seguito a un anno di risultati positivi ottenuti dal business partner Arena Swim Usa, società guidata dal manager Tim McCool, cui oggi è affidato il ruolo di vice presidente della neo costituita realtà.
Dal gennaio del 2009 a oggi, McCool ha gestito i diritti di distribuzione esclusiva, vendite, marketing e merchandising per i prodotti della label, operando sotto l’ombrello organizzativo della holding Gathering Storm. Il legame di Arena con gli Stati Uniti risale a poco meno di 40 anni fa, quando il fondatore, Horst Dassler, decise di eleggere la leggenda americana nel nuoto, Mark Spitz, ad ambasciatore della ricerca, sviluppo e filosofia di marketing dell’azienda.
L’attuale presenza nel mercato d’oltreoceano della società, di recente passata nelle fila del fondo di private equity Riverside (vedi fashionmagazine.it del 30 settembre scorso), è legata a una serie di partnership con nuotatori di livello internazionale.
c.me.
stats