Al via domani a Düsseldorf la fiera della calzatura Gds

Da domani a domenica (in anticipo di due giorni su Micam di Milano, che apre sabato) va in scena a Düsseldorf Gds, la mega-fiera tedesca della calzatura, con 1.500 espositori circa e una previsione di 40 mila visitatori.
Su questi livelli si era chiusa, infatti, la passata edizione di marzo, che aveva conteggiato due terzi di presenze dall’estero. Stazionario si era rivelato il numero dei buyer in arrivo dagli Usa: 1.400 circa. In leggero calo, rispetto alla corrispondente stagione precedente, la componente asiatica, che rappresentava il 16% circa del totale. Nuova linfa era venuta dai compratori dei 10 Paesi che hanno fatto il proprio ingresso nell’Ue. E proprio su questi ultimi, considerata l’importanza economica che questo bacino d’utenza si appresta ad avere, si focalizzano ora le attenzioni degli organizzatori di Messe Düsseldorf.
Lo staff della fiera ha varato, inoltre, un progetto di ristrutturazione dell’offerta, suddivisa ora in tre settori tematici principali (Modern, Young e Global sources), e introdotto una serie di accorgimenti, volti a orientare meglio il visitatore. Molti ripensamenti e polemiche ha suscitato invece la “politica delle date” portata avanti dall’ente di Düsseldorf per il 2005. I rapporti intercorsi con i vertici di Micam avevano portato a fissare, in linea di massima, il salone milanese nel terzo fine settimana dei mesi di marzo e settembre e quello tedesco nel quarto. Tuttavia, a causa delle festività pasquali, Gds anticiperà la prossima primavera, andando in scena dal 17 al 20 marzo, in parziale sovrapposizione con il Micam, che si tiene dal 19 al 22.
Sovrapposizione che, a scapito delle buone intenzioni (non si sa chi abbia, per la verità, disatteso i patti), finisce per ripetersi anche nell’autunno 2005, con le date coincidenti (dal 22 al 25 settembre) per entrambe le manifestazioni. Gds, inoltre, si fa promotore di un bis: un appuntamento di anticipazione battezzato Pre-gds, che si svolgerà per la prima volta dal 4 al 6 febbraio, in concomitanza con il salone dell’abbigliamento Cpd Woman Man, sfruttandone le sinergie. Un’ultima considerazione: questo nuovo evento va in qualche modo a collocarsi nel periodo presidiato da un altro salone delle calzature molto importante, Expo Riva Shuh di Riva del Garda, la cui prossima sessione si tiene dal 15 al 18 gennaio.
e.a.
stats