Al via domani i saloni milanesi del prêt-à-porter donna

Da domani a domenica è tempo di saloni, all’interno della settimana milanese della moda donna. Si svolgono, infatti, nei tradizionali padiglioni di Fieramilanocity MilanoVendeModa e PluSize, mentre nel polo di via Tortona vanno in scena Touch!, NeoZone e Cloudnine per iniziativa di Pitti Immagine e White a cura di Massimiliano Bizzi: un’offerta ampia e variegata, che quest’anno si connota per l’attenzione riservata ai giovani designer, con l’avvio o, in alcuni casi, il rafforzamento, di progetti espositivi appositamente dedicati.
È il caso di The Street, che all’interno di MVM, all’incrocio tra le sezioni Trend e Luxury, riserva un inedito allestimento a 13 new name. Aree Neodesigner, pensate cioè per ospitare collezioni inedite, saranno presenti anche all’interno di NeoZone e Cloudnine all’ex Ansaldo, dove Pitti Immagine ha messo a punto un articolato percorso che si completa con Touch!, la parte dedicata alle proposte più sofisticate e di ricerca.
Infine, crescono gli spazi di White in via Tortona. Al Superstudio Più, dove saranno di stanza i tradizionali highlight di White (Artpoint, Gallery, White Central, Inside White, Basement, 12 Ore e la parte dedicata all’eco-associazione C.l.a.s.s.) si aggiunge Tortona 31: un loft di 600 metri quadri situato qualche civico più avanti. Mentre un ex deposito delle ferrovie di Porta Genova, in via Valenza, ospiterà nelle giornate di venerdì e sabato le sfilate di White Club, l’associazione no profit fondata da Andreina Longhi e Massimiliano Bizzi che porta in passerella le collezioni di cinque emergenti del panorama internazionale della moda. Nasce in questo modo quello che è stato battezzato il Tortona Fashion District.
Tra le novità di questa edizione si segnala anche la Nipi Week, che prosegue fino a domenica 24 presso il Nana’s Thrift Store di via Tortona 12 con una ventina di linee innovative.
e.a.
stats