Al via domani il salone del prêt-à-porter femminile MilanoVendeModa

Grande attesa per l’apertura, domani in Fiera, di MilanoVendeModa, il salone del prêt-à-porter femminile che catalizzerà l’attenzione dei buyer, in questa seconda parte della settimana della moda milanese. Numerose le novità annunciate dagli organizzatori di Expo Cts: un look rinnovato per il settore dedicato agli accessori (Accessories), un’area riservata all’ underwear al debutto assoluto (Un-dress) e un inedito programma di sfilate collettive (On Stage).
Complessivamente parteciperanno alla rassegna 322 Case di moda, per un totale di 350 collezioni per l’autunno-inverno 2004/2005. La superficie espositiva è di 27.000 metri quadri lordi.
Il programma di sfilate collettive On Stage coinvolgerà una dozzina di aziende e andrà in scena due volte al giorno (alle 11.30 e alle 14.30) nei giorni di giovedì, venerdì e sabato (la manifestazione chiude domenica).
La nuova sezione sull’intimo riunirà una decina di nomi di primo piano. Solo per citarne alcuni, Pierre Mantoux, Grigio Perla, Kristina Ti, Rosanna Ansaloni, Verde Veronica e Verdissima.
Confermate invece le sezioni Luxury - sulla moda contemporanea di impronta classica e sofisticata -, Trend - con le linee più giovani e “modaiole” - e Light, con le proposte ad alto contenuto moda, sia italiane sia internazionali, e una “chicca” dell’ultima ora: Agatha Ruiz de la Prada. La stilista sarà presente personalmente in Fiera domani alle 15.
Il tutto per un salone a 360 gradi, ma con aree sempre più caratterizzate e definite, non solo negli allestimenti ma anche nei contenuti.
Sul fronte animazione, domani dalle 17.30 alle 20, è in programma il Light Party, una sorta di “happy hour” offerto a tutti i partecipanti.
L’organizzazione, in collaborazione con la Provincia di Milano, metterà, inoltre, a disposizione di buyer e giornalisti dieci vetture ecologiche da sei posti che faranno la spola fra la Fiera e i punti strategici della moda milanese.
e.a.
stats