Al via domani l’87esima edizione del Mipel

Apre i battenti domani la kermesse milanese dedicata al mondo degli accessori per l’autunno-inverno 2005/2006. In calendario alla Fiera di Milano fino al 22 marzo, il Mipel ospiterà le collezioni di 377 aziende, di cui 95 estere, e intratterrà i visitatori con numerosi eventi à côté.
Spiccano i festeggiamenti per il milionesimo visitatore della manifestazione, che ogni semestre torna puntuale con il meglio dell’offerta pellettiera. E poi, come sempre, le iniziative volte a coinvolgere i visitatori, come le “vetrine del Mipel”: tutti gli espositori avranno la possibilità di mettere in evidenza l’articolo più rappresentativo della propria collezione. Tra le novità, anche una vetrina dedicata interamente al mondo dell’arte.
Domenica 20 marzo sarà la volta del gala dinner, durante il quale saranno assegnati i premi dei concorsi per gli espositori e importanti riconoscimenti a personaggi che hanno contribuito a valorizzare l’universo degli accessori, tra cui il Selected by Mipel: conferito, in occasione dell’87esima edizione, a Mario Boselli (presidente della Camera Nazionale della Moda), Piergiacomo Ferrari (a.d. di Fiera Milano), Ugo Mereu (direttore della divisione II° del Corpo Forestale dello Stato) e Alessandro Biffi (presidente della neonata federazione Fiamp).
Da ricordare anche Vintagevent Mipel, lo spazio dedicato agli accessori d’epoca, e l’ottava edizione del concorso Mipel…issima, che premia con l’originale trofeo, denominato la “Borsa alata”, la creatività degli espositori. Tra le quasi 400 aziende, soltanto 15 ricevereranno la nomination per le 3 categorie (immagine e comunicazione aziendale, qualità di prodotto e idea innovativa), ma solo una salirà sul gradino più alto del podio.
Gli organizzatori ricordano inoltre che dalla prossima edizione (in calendario dal 22 al 25 settembre 2005) il Mipel si trasferirà nel nuovo centro espositivo di Fiera Milano, a 8 chilometri dall’attuale, con un layout completamente rinnovato.
a.t.
stats