Al via domani la 62esima edizione di Pitti Immagine Bimbo

Parte domani, per concludersi domenica 22, la 62esima edizione della kermesse fiorentina dedicata al childrenswear. Sotto i riflettori sfila la moda per l’autunno-inverno 2006/2007, condita da un fittissimo calendario di eventi e iniziative, in Fortezza da Basso e in città.
In questa edizione Pitti Bimbo schiererà le proposte di 347 aziende con 482 marchi, dei quali 189 stranieri (39,2% del totale). Un’offerta organizzata in un percorso che si snoda attraverso cinque sezioni espositive: Pitti Bimbo (stile classico ed elegante), Sport Generation (sportswear e activewear), New View (piccole collezioni ad alto tasso di creatività e ricerca), Kids’ Design (oggettistica e complementi d’arredo) e SuperStreet (denim couture e streetwear). Un’area, quest’ultima, che alla sua terza edizione cresce nei numeri e nella superficie espositiva, coinvolgendo anche gli spazi del Padiglione delle Ghiaia.
75 i nuovi ingressi, tra i quali si segnalano nomi come 7 For All Mankind, Annapurna, Brema, Car Shoe, Juicy Couture, Paul & Shark Cadets, Pepe Jeans London, Stone Island Junior e Ugg.
Numerosissimi, come anticipato, gli appuntamenti à côté della manifestazione, in programma sia alla Fortezza da Basso, sia in città: allo stand Naturino saranno in scena alcuni dei 100 scatti vincitori del concorso “Fai una domanda e scatta la risposta”, che ha coinvolto bambini di tutto il mondo, mentre in occasione del lancio mondiale della collezione Stone Island Junior, Sportswear Company presenterà la mostra “Galeazzo e gli altri” (foto di Pigi Cipelli), in collaborazione con la Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Segrate (Milano). Monnalisa dà invece appuntamento al Teatro della Pergola (venerdì 20 alle 18) con la prima mondiale dell’opera musicale “Su due ruote”: una serata all’insegna del mix creativo di musica, teatro e moda, durante la quale sarà presentata la nuova collezione.
Durante la kermesse anche la città diventerà palcoscenico internazionale della moda infantile, con happening in grande stile organizzati da importanti maison. A partire da Ralph Lauren, che domani alle 19 a Palazzo Corsini sul Prato lancerà ufficialmente la collezione per bambino e bambina dagli 0 ai 14 anni nel corso di una presentazione realizzata attraverso tableaux vivants. Seguirà un cocktail-party nelle scuderie e nei saloni cinquecenteschi del Palazzo. Alle 18 di sabato 21 sarà la volta del fashion show di Baby Dior, che si svolgerà al Relais Santa Croce, hotel fiorentino che appartiene alla Baga, società che esporta lampade design e complementi d'arredo. L’Hotel Metropol (via del Cavallaccio 62) è invece la location scelta dal Gruppo Zannier per presentare a buyer e stampa le proprie collezioni: l’appuntamento è dalle 17 alle 20 di venerdì 20.
Ma torniano in Fortezza per passare in rassegna gli altri happening di punta della 62esima edizione di Pitti Bimbo. Ricordiamo innanzitutto le sfilate: venerdì 20, dalle 11 alle 17, si alterneranno in pedana Miss Blumarine, Miss Grant, I Pinco Pallino, Jottum, 1950–I Pinco Pallino. Sabato 21, dalle 10 alle 15, sarà la volta invece di Roberto Cavalli Angels e Roberto Cavalli Devils, Parrot e Ki6?, Agatha Ruiz de la Prada e Nolita Pocket. Tra gli altri appuntamenti in calendario, figurano anche la mostra “A worldwide friendship”, realizzata dal fashion magazine Kid’s Wear con il supporto del marchio Imps&Elfs, gli incontri con Dimensione Danza, Andrea Montelpare e Bumper, il gruppo A. Moda, Altana, Siggi Happy School, Laura Biagiotti Dolls.
a.t.
stats