Al via domani la 69esima edizione di Pitti Immagine Uomo

Occhi puntati su Firenze da domani fino a sabato 14 gennaio: la Fortezza da Basso ospita infatti la 69esima edizione di Pitti Immagine Uomo con tutte le novità del menswear per l’autunno-inverno 2006/2007. Tantissimi gli appuntamenti da non perdere, come quelli firmati dalla Maison Martin Margiela e Rick Owens.
A sfilare sotto i riflettori della kermesse fiorentina saranno 643 aziende con 811marchi (dei quali 283 esteri), con alcuni rientri e new entry importanti, come Acqua di Parma, Alain Mikli, Faliero Sarti, R.E.D. Valentino Uomo, Token e Z Zegna, solo per citarne alcuni, e l’esordio di nuovi progetti, come Alexander McQueen Puma, ck Calvin Klein (la nuova linea bridge del marchio americano), Luna Rossa, Imatra e Tru Trussardi. Una panoramica dei trend per la prossima stagione fotografata anche attraverso la prospettiva di progetti espositivi al debutto: oltre agli eventi fuori salone come Pitti Immagine Rooms (che alla sua terza “puntata” si trasferisce alla Harold Acton Library) e a New Beat(s) (l’isola che la Fortezza riserva alle anteprime assolute), Pitti Uomo numero 69 taglia infatti il nastro di un’inedita sezione dedicata alla street culture. Un nome accattivante – Welcome to my House – per un salone-evento in programma alla Stazione Leopolda, con un pool di incontri legati agli action sport, all’arte e alla musica underground.
Numerosi gli ospiti d’eccezione alla rassegna dedicata al menswear, a partire da Rick Owens, in calendario domani con la performance “Dust is what I call the warm soft grey color of gently slipping into unconsciousness” dalle ore 18 prima allo Spazio Hangar della Stazione Leopolda (con la sfilata per l’autunno-inverno 2006/2007) e poi all’Alcatraz con le installazioni Dustdam e Dustpump. Tra gli eventi di domani, mercoledì 11, anche l’appuntamento di Classico Italia (che presenta il restauro della scultura “Il Pentimento” di Bartolomeo Rossi), Barleycorn, Chervò, Acqua di Parma, Sweet Years, Levi Strauss Europe (che presenta “Notes of Freedom” con foto di Spike Lee).
Tra gli happening di punta di giovedì 12 gennaio spicca il fashion event della Maison Martin Margiela, in programma dalle 19 alle 21 al Teatro Puccini, insieme agli appuntamenti con Mastai Ferretti, Pal Zileri, Roy Roger’s, Caruso, Lucky Brand Jeans, Messagerie, Nautica (che inaugura un nuovo store a Firenze) e tanti altri.
Venerdì 13 gennaio sarà la volta di Calvin Klein Jeans, che aspetta i visitatori di Pitti Uomo al Teatro Goldoni alle 21 con la live performance e il party “Fisherspooner”. Conclude la manifestazione il 39esimo Altro Uomo Party, dalle 23 al Tenax.
Tra i numerosissimi eventi in città si segnalano la festa per l’opening del nuovo flagship store Ferré (mercoledì alle 19), il cocktail d’apertura della boutique Blumarine (giovedì dalle 17.30 alle 20.30) e la sfilata di Salvatore Ferragamo (giovedì alle 17).
a.t.
stats