Al via domani la settimana della moda di New York

Prenderà il via domani, venerdì 7 febbraio alle 9, con la sfilata di Kenneth Cole, il calendario ufficiale della Mercedes-Benz Fashion Week di New York. Ultima a salire in passerella la designer e costumista della serie televisiva “Sex and the City” Patricia Field, con il suo brand House of Field, venerdì 14 febbraio alle 20.
Sotto i riflettori le collezioni uomo e donna per l’autunno-inverno 2003-2004. Numerose le iniziative degne di rilievo per questa edizione che, ancora una volta, si tiene a Bryant Park sulla 6th Avenue. Debutta sulle passerelle americane Balenciaga, disegnata da Nicolas Ghesquière con un défilé in programma per giovedì 13 alle 15, cui seguirà l’inaugurazione del primo flagstore negli Usa del marchio di proprietà del Gruppo Gucci al 542 West 22nd Street.
Ancora: visto l’aumento di richieste di partecipazione a questa settimana della moda, ecco la nascita di un nuovo spazio dedicato alle sfilate, l’Atelier, che sarà disponibile per 3-4 presentazioni giornaliere al costo di 14 mila dollari. Si tratta di 500 metri quadri per una location tutta bianca, che potrà ospitare 260 persone sedute e 120 standing.
L’appuntamento con la moda internazionale (due i brand italiani in calendario: DieselStyleLab con una collezione sia per lui sia per lei, il 12 gennaio alle 20, ed Emilio Cavallini il giorno seguente alle 18) vede anche il debutto di The Daily Mercedes-Benz Fashion Week, un quotidiano che coprirà tutte le presentazioni e gli eventi collaterali edito da Fashion Publications, nuova divisione di Seventh on Sixth, ente organizzatore della rassegna.
a.g.
stats