Al via il 15 febbraio il salone Pure: in aumento gli espositori

Il numero degli espositori di Pure, il più importante salone del womenswear in Gran Bretagna, ha registrato un sostanziale incremento grazie all'arrivo di 140 nuovi brand.
L'edizione dedicata all’autunno-inverno 2004/2005, che avrà luogo a Londra dal 15 al 17 febbraio, propone infatti un totale di 800 espositori. Fra le new entry Designers Re-Mix, Aideen Bodkin, Punk 77, la label francese Blondie e il marchio americano di jeanswear Be US Buffalo NY. Fra le altre novità il debutto della collezione O by Isabell Kristensen, il ritorno di Workers For Freedom e l'arrivo di Ben Sherman, una delle principali realtà del casualwear inglese. E' stato inoltre dedicato più spazio al settore "Pure Accessories", che ospita un totale di 125 collezioni, mentre la sezione "Pure Spirit", che offre una selezione di marchi di youngwear, è stata collocata in una posizione più centrale.
La location di Pure è lo spazio espositivo Olympia, che ospita nello stesso periodo anche Intimate, il salone dedicato alle proposte di intimo e beachwear. Gli altri appuntamenti nella capitale inglese sono i saloni London Designer Exhibition (dal 15 al 18), Annexe (dal 15 al 18), Margin Women (dal 15 al 16) e Eye2Eye (dal 16 al 18).
p.o.
stats