Al via il Mipel

Si apre domani a Milano l’ottantaduesima edizione del Mipel, il salone internazionale della pelletteria. Gli espositori sono 376, di cui 103 esteri, su 18 mila metri quadrati netti di superficie. Il quadro congiunturale dell’industria pellettiera italiana non è positivo, ma non si escludono prospettive di ripresa nell’ultimo scorcio del 2002. Nei primi quattro mesi dell’anno le esportazioni italiane di borse, valigie ed altri articoli di pelletteria hanno fatto segnare un calo del 5,6% in valore rispetto allo stesso periodo del 2001: soffrono soprattutto le piazze europee, mentre il Giappone tiene. Il mercato interno appare stabile: +0,2% in volume nei primi sei mesi del 2002. Risultano in forte crescita le importazioni: +27% in valore da gennaio ad aprile 2002.
a.m.
stats