Al via il menswear firmato Oxon

È pronto a debuttare nei negozi con l'autunno-inverno 2008/2009 il menswear Oxon, la nuova etichetta che Valentino Fashion Group affianca al marchio Lebole. Una linea di matrice sartoriale ma dall'appeal dégagé, pensata per il pubblico più giovane.
”Forti dell'importante esperienza maturata con Lebole nell'abbigliamento classico - spiega a fashionmagazine.it Alberto Damian, direttore della divisione moda di Valentino Fashion Group - abbiamo deciso di affrontare un nuovo progetto e di realizzare una collezione dal mood più contemporaneo, dedicato a quella parte di giovani che si sta avvicinando al vestire formale di tendenza”. Glamour e raffinata, Oxon mantiene infatti stretto il legame con lo stile sartoriale, reinterpretandolo in chiave rilassata, attraverso tessuti più grintosi e una vestibilità asciutta (esclusivamente drop 8 e 7). Abiti, giacche, caban e pantaloni scelgono così tessuti stretch e cinzati, cotoni tecnici e velluti lisci o stampati con microeffetti ton sur ton virati in nuance smorzate, dal grigio al nero, fino al marrone e al melanzana.
Oxon si presenta come un'iniziativa autonoma, oltre che dal punto di vista creativo, anche distributivo: “Nella maggior parte dei casi i referenti saranno punti vendita di livello più alto rispetto a Lebole - precisa Alberto Damian -. Sul territorio italiano, nella prima stagione, saranno oltre un centinaio”. Nei piani dell'azienda non mancano però gli investimenti oltreconfine: “Dopo aver testato il prodotto con la prima collezione e apportato eventuali aggiustamenti, partiremo con l'espansione estera - aggiunge il manager -. Buone prospettive commerciali sono offerte dalla Russia, dall'Est Europa e dai Paesi del Mediterraneo”.
a.t.
stats