Al via la mostra romana su "re Giorgio"

Sarà inaugurata questa sera l’ampia retrospettiva dedicata a Giorgio Armani presso le terme di Diocleziano, che per la prima volta si aprono a una mostra di carattere non archeologico. L’esposizione, che rappresenta la quinta tappa di un tour internazionale partito nel 2000 al Solomon R. Guggenheim Museum di New York, esplora la carriera di "re Giorgio" con oltre 500 abiti, schizzi originali e registrazioni audio e video.
Ripercorrendo le tappe più significative del lavoro di Giorgio Armani dalla fine degli anni Settanta fino alle ultime creazioni per l’autunno/inverno 2003/04, l’articolato percorso diviso per aree tematiche fa luce sull’evoluzione dello stile Armani nel corso degli ultimi tre decenni, illustrando l’impatto culturale e sociologico della sua opera e sottolineando il ruolo di precursore dello stilista nel mondo del cinema.
L'allestimento espositivo è a cura del registra teatrale Bob Wilson.
La mostra alle Terme di Diocleziano sarà aperta tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 9 alle 18.45, fino al primo agosto.
e.r.
stats