Al via la seconda edizione di Denim by Première Vision

Uno spazio più ampio per far fronte al crescente successo e a un maggior numero di partecipanti. Queste le premesse di Denim by Première Vision, la kermesse interamente dedicata alle novità dell’universo jeanseria per la stagione autunno-inverno 2009-2010, in scena oggi e domani chez Les Docks a Parigi. L’Italia è in cima alla classifica per numero di aziende presenti.
Dopo il successo della prima edizione svoltasi in dicembre, tre sale dei Docks sono state destinate a ospitare i 61 espositori della rassegna (16 in più rispetto la scorsa stagione): i grandi protagonisti del comparto jeanswear - che si occupino di tessuti, “laundry” o style and design - accomunati da riconosciuti know-how, capacità innovativa o prodotti ad alto valore aggiunto, si ritrovano nelle hall del salone per presentare trend e anteprime per la prossima stagione fredda.
Con ben 27 presenze a conferma della lunga tradizione nel settore denim, l’Italia primeggia fra i Paesi partecipanti, seguito da Turchia (sette aziende) e Tunisia (cinque).
Ognuna delle tre aree in cui Denim by Première Vision si suddivide rappresenta una particolare visione “tematica” di stili e tendenze, in bilico fra pulsioni eco-friendly e riferimenti a un passato sempre presente. Su questa lunghezza d’onda, uno spazio speciale è dedicato al vintage ed è curato da uno specialista del comparto, A.N.G.E.L.O.
d.p.
stats