Al via oggi la settimana della moda di Riccione

La moda sotto i riflettori per una settimana sulla riviera romagnola: è in partenza oggi, infatti, Riccione Moda Italia 2009, manifestazione voluta da Cna Emilia Romagna e dal Comune di Riccione, che culminerà sabato 25 con la proclamazione del vincitore del 19esimo Concorso Giovani Stilisti.
Come ogni anno l'evento - che ha coinvolto 500 istituti pubblici e privati nazionali, specializzati nei settori moda, arte, stilismo, design - fornisce ai talenti emergenti una concreta opportunità di operare nella fashion industry, grazie a stage e borse di studio. 30 i finalisti che concorrono in sei sezioni (abbigliamento, maglieria, pellicceria, intimo e mare, ricamo, accessori e calzature), cui è stata data l'opportunità di sfilare al termine di Riccione Moda Italia e di partecipare, con le loro proposte, a una mostra che inaugura oggi pomeriggio nel parco di Villa Mussolini (aperta al pubblico fino al 15 agosto).
L'edizione 2009 prevede inoltre momenti di confronto internazionale: uno giovedì con la passerella di alcuni designer africani in collaborazione Folies de Mode (rassegna di moda che da due anni si svolge a Ouagadougou, capitale del Burkina Faso); un altro venerdì con un défilé riservato ai giovani creativi russi in collaborazione con Società Italia (realtà specializzata nella distribuzione di griffe nell'ex Unione Sovietica).
Non mancheranno workshop e seminari - oltre che sue queste due aree, anche su temi di attualità come le fibre sostenibili (per saperne di più: www.riccionemodaitalia.it) - nonché presentazioni di nuove pubblicazioni tra moda e storia come “Una giornata moderna-Moda e stili nell'Italia fascista”, a cura di Mario Lupano e Alessandra Vaccari (ed. Damiani) e “Artisti del quotidiano. Sarti e sartorie storiche in Emilia Romagna” di Elisa Tosi Brandi (ed. Clueb 2009).
Chiusa la fashion week romagnola, gli organizzatori danno appuntamento a settembre a Milano: in concomitanza con Milano Moda Donna, i vincitori del concorso esporranno le loro creazioni nelle due vetrine dello spazio-laboratorio l'Hub di Ripa di Porta Ticinese 69.
e.f.
stats