Alea Fashion Industries: accordo con Gattinoni

Parte con l'autunno-inverno 2008/2009 un accordo tra Alea Fashion Industries e Gattinoni: l'azienda di Savignano sul Rubicone (Fc) si occuperà del "progetto uomo" della griffe, partendo dalla camiceria, dalla maglieria e dagli accessori in pelle, per poi estendere il range di offerta.
Sia Alea che Gattinoni sono in piena fase di rinnovamento: la maison romana sta andando alla conquista dei mercati internazionali con una serie di opening (vedi fashionmagazine.it del 19 febbraio), mentre la società romagnola sta investendo sul total look firmato Rosso Malaspino e Hummock, ampliando parallelamente il parco licenze (vedi fashionmagazine.it del 14 novembre 2007). Una svolta che dovrebbe tradursi in un incremento di fatturato, a quota 28 milioni di euro per il 2009 e 32 milioni per il 2010.
Per quanto riguarda specificamente Gattinoni, Alea non si limiterà ad agire sul prodotto, ma affiancherà la casa di moda nelle strategie di promozione e comunicazione, nella prevista inaugurazione di un monomarca nel Quadrilatero milanese e nell'avvio di una showroom, sempre nel capoluogo lombardo, che si aggiungerà a quella al femminile di via Serbelloni 5.
a.b.
stats