Alessandro De Benedetti lancia una seconda linea

Il giovane designer, dopo la fine del rapporto con IT Holding per la direzione creativa di Exté, ha dichiarato di volersi interamente dedicare allo sviluppo della propria griffe, a cui a partire dalla prossima stagione affiancherà una seconda linea. E un cd musicale.
A sei mesi fa dall’accordo con Gentex Group spa, un gruppo verticalizzato da 40 milioni di euro che controlla sei aziende e opera a tutto tondo nel tessile abbigliamento, Alessandro De Benedetti vive un momento di grande dinamismo: non solo si è assicurato nuovi importanti clienti (come Dantone e Purple a Milano, La Fabbrica e Passion a Roma, Pasquale Caruso a Napoli, Cafè del Mora a Mosca, Theodor a Los Angeles e l’ Eclaireur a Parigi) ma sta preparando il lancio di una seconda linea, battezzata Debenedetti.
Si tratterà di un denim rockstar style, una scelta quindi in piena sintonia con l’expertise di Gentex Group - storicamente focalizzata sul denim, che sta per inaugurare G Fashion, un nuovo polo produttivo di 4 mila metri quadrati, interamene dedicato al progetto Alessandro De Benedetti - ma anche con l’ispirazione del giovane designer, che nutre una vera e propria passione per il rock.
Una passione che si è concretizzata anche in un progetto musicale: Madam-X - band electro-gothic acustica con influenze morriconiane, della quale De Benedetti è front man e paroliere - che lancerà un cd a gennaio, in concomitanza con la presentazione della seconda linea.
c.mo.
stats