Alexander McQueen scommette sull’India

Il marchio nell’orbita del gruppo francese Ppr-Gucci è pronto a sbarcare in India sulla base di un’intesa siglata con il retailer Tsg International Marketing Pvt. L’accordo prevede innanzitutto l’apertura di sei store nei prossimi cinque anni. Primo step l’inaugurazione, nell’autunno del 2008, del negozio di New Delhi.
Nei programmi della griffe – dal dicembre del 2000 controllata al 51% da Gucci Group – figurano successivamente due opening a Mumbai e Bangalore, da attuarsi entro i prossimi due anni.
”È davvero eccitante per noi entrare in un mercato dove non eravamo finora presenti – ha commentato Jonathan Akeroyd, ceo di Alexander McQueen -. Quest’area rappresenta una nuova frontiera per consolidare il nostro crescente portfolio di monomarca e multimarca a livello internazionale”.
Le collezioni con etichetta Alexander McQueen sono attualmente presenti in 39 Paesi attraverso il canale retail e 194 punti vendita, compresi speciality shop e department store.
a.t.
stats