AltaRomAltaModa: al via domenica la quindicesima edizione della couture capitolina

Parte domenica la quattro giorni romana dedicata all’alta moda. On show, fino a mercoledì 15, le collezioni autunno-inverno 2009/2010 di fashion house italiane ed estere presso il complesso di Santo Spirito in Sassia. Grande attesa per la quinta edizione del concorso Who’s on next.
Il contest dedicato ai giovani talenti della moda, frutto dell’impegno di Alta Roma e Vogue Italia, inaugurerà il primo giorno della kermesse. A comporre la giuria del premio anche la giornalista Sally Singer di Vogue America e Terron Schaefer, senior vice president of marketing di Saks Fifth Avenue, invitati in collaborazione con l’Ice: l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero, infatti, ha rinnovato la propria partnership con la rassegna per organizzare una delegazione di 13 operatori internazionali (due buyer e 11 giornalisti di importanti testate del settore). In serata, infine, l’appuntamento con una storica maison capitolina: lo show di Fausto Sarli.
Lunedì sarà la volta dei défilé di Gianni Calignano e Gattinoni, mentre il progetto Ethical Fashion riporterà l’attenzione sulla creatività ecosostenibile (con le proposte di Carmina Campus, Banuq e Kofi Ansah). Martedì 14 saliranno in passerella Grimaldi Giardina e i libanesi Tony Ward e Abed Mahfouz: in giornata anche l’inaugurazione della boutique Ermanno Scervino di Piazza di Spagna, l’opening della mostra fotografica (di scena anche il 15) di Chiara Boni, “Quello che le donne non dicono”, l’appuntamento off-schedule, all’Hotel Inghilterra, con un flash della collezione couture di Raffaella Curiel (presentata il mese scorso durante Milano Moda Uomo). Mercoledì 15 toccherà alle catwalk di Lorenzo Riva e Renato Balestra. Nei giorni della rassegna si svolgeranno le presentazioni dei final work degli studenti di Accademia di Roma Moda e Costume, Scuola di moda Ida Ferri e Accademia Koefia.
Giovedì 16, inoltre, si terranno show e iniziative di quattro scuole: Accademia nazionale dei Sartori, Istituto superiore di Design, Accademia Altieri e Ied Moda Lab.
d.p.
stats