Altagamma: al via il programma televisivo sul made in Italy

"Dolce vita - The magic of Italian Lifestyle": questo il titolo del programma televisivo prodotto da 18 imprese Altagamma, andato in onda con la prima puntata sul canale paneuropeo Cnbc Europe sabato scorso. Un viaggio dietro le quinte della moda, del design e dell’alimentare italiani.
La prima serie televisiva si snoderà in sei appuntamenti di mezz’ora ciascuno, dedicati a tre aziende di alta gamma che rappresentano lo stile di vita italiano contemporaneo: “Protagonisti – specifica a fashionmagazine.it Armando Branchini, segretario generale di Altagamma – non saranno tanto i prodotti, che sono ormai icone internazionali, quanto la filosofia e la cultura d’impresa di ognuna delle realtà presentate, con la storia delle persone che le hanno rese leader a livello mondiale”.
Il programma televisivo – costato 750 mila euro e realizzato da Fbc (Fact Based Communications), società internazionale di produzione e distribuzione televisiva guidata da Alan Friedman - a partire dal gennaio 2005 sarà distribuito anche negli Stati Uniti e in Asia e sulle maggiori compagnie aeree del mondo, tra cui Lufthansa, Klm, Swiss Airlines, Delta, United, Saudi Arabia Airlines, Malaysia Airlines e China Airlines.
Nelle prime sei puntate – iniziate sabato scorso su Cnbc e in onda il sabato e la domenica pomeriggio – sarà il turno di Alberta Ferretti, Brioni, Ermenegildo Zegna, Salvatore Ferragamo, Gianfranco Ferré, La Perla, Tod’s e Versace per il settore moda; Alessi, Artemide, Boffi, Driade, Flos, Fontana Arte, Kartell e Zanotta per il design; Caffarel e illycaffé per l’alimentare. Il progetto continuerà con due serie successive, ciascuna dedicata ad altri 18 marchi dell’eccellenza italiana.
a.t.
stats