Anche un italiano nella società di private equity al 29% in Escada

Escada, fashion house controllata fino a oggi dal suo fondatore Wolfgang Ley con una quota del 22%, ha un nuovo socio di riferimento. Si tratta della compagnia di private equity Hmd di Palm Beach in Florida, intenzionata ad acquisire il 29% dell’azienda in tre fasi e con un esborso stimato in 45 milioni di euro. Fra i tre soci di Hmd l’italiano Federico Minoli, presidente e amministratore delegato della Ducati di Bologna.
Al temine della transazione, la quota azionaria di Wolfgang Ley in Escada – compagnia quotata alla Borsa di Francoforte - è destinata a scendere al 15%.
Nella prima parte dell’anno, considerata fino 30 aprile, il fatturato della società è calato del 25% a 306,6 milioni di euro, con un giro d’affari in discesa del 15% circa relativamente al brand Escada. Nello stesso periodo la Casa di moda ha registrato perdite per 4 milioni di euro rispetto a un utile di 18,3 milioni di euro ottenuto negli stessi mesi di un anno fa.
rp
stats