Anch’io Mido: la campagna solidale del salone presenta i primi risultati

Durante la conferenza stampa di presentazione del salone dell’occhialeria sono stati resi noti i primi risultati della campagna solidale “Anch’io Mido”, inaugurata un anno fa, attraverso il racconto del dottor Meseret Awoke Getahun, oftalmologo nella regione Oromia in Etiopia.
Presso l'Ospedale St. Francis Higher Clinic il medico, grazie agli aiuti raccolti da Mido, distribuisce vitamina A, effettua visite specialistiche e interventi chirurgici per la popolazione.
Nel dicembre scorso due imprenditori-rappresentanti del salone, Elena Berton e Paolo Seminara, insieme allo show manager Giampiero Masciadri, sono stati nel Paese per aiutare nella consegna di medicinali donati come prima tappa della campagna. Ma Mido ha già anticipato un euro per ogni visitatore di questa edizione a favore di Cbm Italia Onlus, impegnata nella prevenzione della xeroftalmia, la cecità causata da carenza di vitamina A che colpisce soprattutto i bambini dei Paesi in via di sviluppo.
La battaglia di Mido contro questa malattia è però solo all’inizio. Per dare il proprio contributo, durante la fiera tutti i visitatori e le aziende espositrici potranno sostenere attivamente questa iniziativa con le loro donazioni spontanee presso precisi punti di raccolta all’interno della fiera.
stats