Andena annuncia l'intenzione di lasciare Permira e il private equity

Protagonista, con Permira, dell'acquisizione del Valentino Fashion Group - una delle maggiori operazioni del private equity in Italia negli ultimi anni - Gianluca Andena ha annunciato la decisione di lasciare il fondo entro un anno.
Tra i pionieri del private equity in Italia, Andena ha fatto il suo ingresso in Permira nel 1989, per diventarne partner nel 1994. Nel 2004 ha lanciato l'attività del fondo in Spagna, dove è attualmente presidente, e dal 2005 è co-amministratore delegato di Permira in Italia.
“Sto per celebrare il mio ventesimo anno nel private equity e in Permira - ha spiegato -. Dopo 20 anni di carriera, e alla luce del prossimo commitment di lungo periodo relativo a nuovi fondi, ritengo che questa significativa ricorrenza sia il momento giusto per annunciare che lascerò la società entro un anno”. “Avrò quindi tutto il tempo - ha aggiunto - anche per vedere completata la pianificazione della creazione di valore nelle ultime aziende acquisite, Valentino e Hugo Boss: un'attività iniziata nel 2008 e fondamentale per fronteggiare adeguatamente l'impatto che la recessione ha avuto sul settore del luxury fashion”.
Nel 2008, lo ricordiamo, il Valentino Fashion Group ha totalizzato un fatturato netto consolidato pari a 2,2 miliardi di euro (+3%), mentre l'ebitda è sceso a quota 320,4 milioni di euro (-3%). Conteso con un altro big del private equity, Carlyle, il Valentino Fashion Group è entrato a far parte del portafoglio di Permira nel 2007.
e.f.
stats