Andrea Fenzi apre a Shanghai

È stato inaugurato nei giorni scorsi a Shanghai il primo monomarca al mondo Andrea Fenzi, marchio di maglieria nato alla fine degli anni Settanta e oggi di proprietà del gruppo FBP.
Il nuovo opening sancisce l’apertura del gruppo di Ferrara verso il mercato asiatico, consolidandone la presenza nella città cinese, dove ha precedentemente esordito, all’interno dell’hotel Ritz Carlton, l’unico monomarca Avon Celli, l’altra griffe che fa capo a FBP.
La nuova boutique è stata progettata dall’architetto Fabio Rotella, dell’omonimo studio di architettura e design, da tempo legato all’azienda emiliana con progetti di diverso genere, tra cui la realizzazione dello showroom Andrea Fenzi a Milano.
Le scelte progettuali delineano uno spazio a base rettangolare, caratterizzato da ampie vetrine che permettono la visione dell’interno del negozio, dove l’area espositiva si concentra lungo le due pareti laterali.
Ampio rilievo è dato a una sorta di living-room, realizzato al centro della boutique e integrato nel pavimento, con un divano-lounge a modulo continuo, in pelle rossa, che ripercorre l’intero perimetro della zona hospitality.
L’idea di fondo è di definire una nuova funzionalità dello spazio dedicato allo shopping, che pone l’accento sulla qualità del tempo trascorso all’interno del negozio, sostando e visionando i capi in assoluto relax.
Per il prossimo futuro, nel mirino del gruppo c’è il consolidamento della rete commerciale italiana, con il posizionamento dei marchi in boutique di alto livello.
c.b.
stats