Andretta in Ittierre? No comment da Billy Ngok

Preferisce non rilasciare dichiarazioni Giovanni Orgera, il manager italiano tra i più stretti collaboratori di Billy Ngok, circa le voci di stampa che danno Thierry Andretta come il prossimo amministratore delegato di Ittierre.
Un’ipotesi che potrebbe concretizzarsi qualora andasse in porto, come tutto lascia ipotizzare, la cessione delle attività industriali e annesse licenze del gruppo It Holding al retailer di Hong Kong.
“Aspettiamo a fare annunci, le trattative sono in corso”, dichiara Orgera, a lungo nell’organigramma di banche in Asia e ora nella squadra di Hembly International, il gruppo che fa capo all’imprenditore cinese Billy Ngok, quotato alla Borsa di Hong Kong. Una realtà che gestisce un portfolio di una trentina di brand internazionali, per i quali sviluppa la distribuzione sui mercati asiatici e le forniture e che da un anno circa ha acquistato la Sergio Tacchini.
Andretta è un navigato manager della moda: per il Gucci Group è stato responsabile degli emerging brand ai tempi delle acquisizioni di griffe come Balenciaga o Stella McCartney. Per Lvmh ha guidato Celine, poi si è dedicato a brand di fascia media, in particolare Belfe e Replay, sino all’incarico di amministratore delegato di Moschino.
e.a.
stats