Anfao, Cannicci lascia la presidenza

Paolo Cannicci, presidente di Anfao dal 1999, ha dato le dimissioni dalla carica, a causa – come recita il comunicato dell’associazione - “degli incombenti e sopravvenuti impegni legati alla gestione della sua attività imprenditoriale a capo della Sover”. Dopo otto anni di impegno sul fronte associativo e tre anni di presidenza all’Anfao, l’Associazione Nazionale Fabbricanti Articoli Ottici aderente a Confindustria, Paolo Cannicci ha rilasciato le sue dimissioni con decorrenza immediata. “A causa di impegni di lavoro nella mia società – dichiara Cannicci – non mi è più possibile espletare, con il dovuto impegno, l’incarico di presidente della nostra associazione”. Paolo Cannicci era entrato in Anfao nel 1994 come presidente di Mido (fiera internazionale dedicata al settore dell’occhialeria ogni anno a Milano); carica mantenuta fino al 1999, anno in cui è stato chiamato alla presidenza di Anfao con due mandati biennali che lo avrebbero impegnato fino al 2003. Prima dell’inizio della trentaduesima edizione di Mido (dal 3 al 6 maggio prossimi), gli organi associativi di Anfao comunicheranno le date dell’assemblea chiamata a eleggere il nuovo presidente.
a.t.
stats