Aniye By lancia gli accessori e annuncia il primo negozio

Regala un tuffo nella Parigi d'inizio Novecento la collezione autunno-inverno 2012/2013 del marchio di moda donna emiliano Aniye By, presentata nei giorni scorsi a Milano. Ospite d'onore Ambra Angiolini, testimonial del brand, che ha indossato uno dei capi più originali della collezione.
Le proposte, suddivise in 78 pezzi di maglieria e 118 di confezione, prendono ispirazione dal francese Paul Poiret, artefice, nel ventesimo secolo, della liberazione delle dame dai corsetti, sostituiti da forme semplici e morbide. Come già fece il rivoluzionario stilista, Aniye By ha ampliato l'offerta con il lancio di accessori e scarpe. Con l'autunno-inverno 2012/2013 nascono così i cappelli, elemento di carattere della nuova collezione, le lunghe collane dai ciondoli importanti, oltre a borse e scarpe pratiche ma molto eleganti. "Siamo partiti nel 2000 puntando sulla maglieria - racconta la stilista Alessandra Marchi a fashionmagazine.it -. Il successo è stato così incalzante, che ci siamo presto trasformati in una realtà completa, cui abbiamo appena aggiunto un tassello rilevante con questa linea di accessori". Le novità non finiscono qui: "In aprile apriremo il primo monomarca, a Riccione - prosegue la designer -. La nostra notorietà è in continua crescita, in parte grazie alle campagne pubblicitarie con Ambra: una personalità sbarazzina e solare, perfetta per Aniye By, label pensata per una donna sicura di sé, che non ha bisogno di scoprirsi per farsi notare". Per il momento il mercato italiano resta il primario obiettivo di crescita, ma allo stesso tempo Cina e Russia stanno dimostrando un alto gradimento verso l'etichetta di Carpi.
c.le.
stats