AnnaRita N, Future Center, Cheng Du

 

AnnaRita N continua l’espansione retail in Asia, inaugurando il primo monomarca in Cina: uno spazio a Cheng Du, all’interno del shopping mall Future Center.

 

Il punto vendita, 135 metri quadri nel cuore del capoluogo della provincia del Sichuan- importante polo commerciale e quarto centro più popoloso del Paese - segue l’opening di un corner all’interno del centro commerciale Golden Eagle di Shanghai.

 

Fondato nel 1995 da Anna Rita Noviello, il brand di abbigliamento femminile ready-to-wear sta rafforzando il network, che conta location come CityLife a Milano e il mall City Walk di Dubai, plurimarca in mercati chiave  - per un totale di 560 multibrand di cui 170 all’estero - e importanti partner wholesale come La Rinascente e Coin.

 

Dal 2015 l’azienda ha visto crescere i ricavi con continuità, passando da 10,7 milioni di euro - di cui il 75% derivante dall’Italia - agli 11 milioni del 2016, registrando un incremento del fatturato estero del 5%, con una previsione per il 2017  intorno agli 11,5 milioni di euro.

 

«La Cina per i prossimi decenni continuerà a essere una delle forze trainanti del settore luxury - spiega Graziano Salvagno, sales manager di Borg Sp.A, l’azienda a cui fa capo la label -. Nel corso di oltre vent’anni ottenuto importanti successi e ad oggi guardiamo con fiducia al futuro, con una particolare attenzione per l’Oriente: in Cina il nostro obiettivo è quello di far comprendere la vera identità del brand».

 

 

stats