Antonio Zucchi nuovo presidente di Federorafi

Antonio Zucchi, presidente di Unoaerre, succede ad Alessandro Biffi alla presidenza di Federorafi (Federazione Nazionale Orafi Gioiellieri Fabbricanti). Prioritaria per le strategie future della Federazione la difesa del made in Italy, in sinergia con le istituzioni.
"È indispensabile - ha dichiarato a questo proposito Zucchi - che la Commissione europea approvi in tempi brevi il regolamento per l'introduzione dell'obbligatorietà del marchio di origine anche per i prodotti orafi-gioiellieri e che sostenga con maggiore coraggio il principio di un'effettiva reciprocità nelle trattative Wto per l'accesso ai mercati terzi, in vista della Conferenza interministeriale di Hong Kong".
Un altro tema caldo riguarda i doppi controlli cui vengono sottoposti, in diverse nazioni dell'Ue, i gioielli italiani prima della loro commercializzazione, impedendone di fatto la libera circolazione all'interno della Comunità europea.
"L'esposto italiano su questo problema - ha ricordato il neo-presidente di Federorafi - è stato sostanzialmente rigettato dalla Commissione. Insieme al Ministero delle Attività Produttive, stiamo pertanto mettendo a punto nuove azioni, per cercare di eliminare queste forme di protezionismo".
Fra i Paesi produttori di oggetti preziosi, l'Italia è leader europea, forte di oltre 400 tonnellate di oro lavorate annualmente e circa 200 milioni di pezzi realizzati: il che si traduce in una quota del 75% relativamente al Vecchio Continente e del 15% nel mondo.
Oltre il 70% delle creazioni made in Italy in questo ambito prende la via dell'estero, per un valore di 4 miliardi di euro. "Un dato - precisano i portavoce di Federorafi - che pone il settore fra i primi nelle poste attive della bilancia commerciale della Penisola".
Il nuovo vertice di Federorafi per il triennio 2005/2007 è completato da: Carlo Bernardi (Chrysos Spa), Alessandro Biffi (I.F.J. Srl), Dario Bonauguri (Bonor Srl), Giuliano Chini (Fratelli Chini Srl), Giorgio Costa (Fibo Spa), Carlo Fabbroni (Eurocatene Srl), Siro Gerla (Gerla Luciano Snc), Luigi Marostica (Karizia Spa), Luciano Mattioli (Antica Ditta Marchisio Gioielli Spa), Angelo Mori (Centoundiciaerre Spa), Matteo Rigon (Superoro Spa), Agostino Roverato (Vior Spa), Dimitri Stella (Stella Spa), Marco Stocchi (S.I.L.O. Spa) e Marilisa Zen (Silmar Spa). Vice-presidenti sono stati nominati Alessandro Biffi, Dario Bonauguri e Agostino Roverato.
a.b.
stats