Apre in New Bond street una nuova Maison Louis Vuitton

È fissata per il 28 maggio l’inaugurazione della nuova Maison Louis Vuitton al 17-20 di New Bond street a Londra, megastore su tre livelli con una superficie retail di 1.520 metri quadri, che si estende all’incrocio con Clifford street. Secondo quanto annuncia la griffe, sarà la location Vuitton più lussuosa al mondo.
“Aprire una Maison a Londra è espressione da parte nostra di fiducia e ottimismo verso il futuro dell’industria del lusso in questa città e in Europa – ha spiegato il presidente di Louis Vuitton, Yves Carcelle – ma riflette anche la nostra filosofia di impegno culturale e responsabilità sociale”.
Autore del progetto è l’architetto Peter Marino, che ha già seguito la realizzazione di precedenti store del marchio, inclusa la prima Maison sugli Champs-Elysées. Marino ha pensato a qualcosa di eccezionalmente esclusivo e allo stesso tempo aperto, accogliente e facile da visitare nei suoi diversi piani.
La location è concepita come la casa di un collezionista amante di ciò che è più bello e più raro. Il ground floor è dedicato agli accessori e accoglierà le opere di artisti noti, a partire da Richard Prince e Takashi Murakami, ma anche prodotti realizzati ad hoc. A costume jewellery e occhiali da sole sono destinate due aree circolari, mentre vicino al reparto alta gioielleria si colloca una private client room.
Una scalinata di vetro conduce al piano inferiore all’universo maschile, al centro del quale è stata previsto un gentleman club con annessa zona relax. Al primo piano si accede invece al regno del womenswear e al reparto calzature. Qui si trova anche una bibliotca che raccoglie il meglio dei libri d’arte contemporanea britannici.
m.g.
stats