Arcadia Group: salgono utili e ricavi

Nell’esercizio chiuso lo scorso 29 agosto, le vendite di Arcadia Group, cui fanno capo le etichette Topshop, Topman e Miss Selfridge, hanno raggiunto 1,9 miliardi di sterline (+2,7%), mettendo a segno utili pre-tax di 213,6 milioni di sterline (+13%). A quota 266,2 milioni (+2,1%) il risultato operativo.
Soddisfatto per le performance del gruppo, il proprietario sir Philip Green non avanza previsioni per l’anno prossimo: “Rimango molto ottimista ma cauto - spiega - dal momento che credo il mercato resterà difficile e price sensitive”. Il flusso di cassa generato dall’attività operativa si è attestato a 332,5 milioni di sterline, 5 milioni in più rispetto al fiscal year precedente, mentre l’indebitamento complessivo della società è sceso a 535,8 milioni di sterline, dai 695,1 milioni di un anno fa.
Nel corso dell’esercizio appena terminato, il player inglese dell’abbigliamento ha aperto il primo avamposto Topshop in territorio americano, a New York (vedi fashionmagazine.it del 31 marzo 2009).
d.p.
stats