Arcte rinnova l'organigramma e prepara il nuovo concept retail

Il gruppo di intimo, corsetteria e beachwear Arcte Fashion Brands ha nominato nuovo a.d. Alessandro Rodella, figlio del fondatore di Pompea, che da pochi mesi ha acquisito l'azienda bolognese. La società, in piena fase di rilancio, sta studiando un piano di espansione. Sono infatti in programma aperture di monomarca con i marchi aziendali a partire dalla primavera 2013, quando sarà ultimata la pianificazione di un nuovo concept retail.
"Vogliamo creare punti vendita eleganti e piacevoli, capaci di trasformare il momento dell'acquisto in un'esperienza ricca di emozioni, come i nostri capi" spiega a fashionmagazine.it Salvatore Limbici, direttore commerciale e marketing, mentre il direttore generale è Ferdinando Pandolfi, e la direzione di prodotto è affidata a Sonia Pruni (donna) e Fabio Raimondi (uomo), coordinati da Valentina Ombra.
ll fatturato 2011 si attesta intorno ai 10 milioni di euro, ma già per il 2012 le proiezioni parlano di 15 milioni: numeri al di sotto del giro d'affari da 30 milioni di euro del 2009, (prima dello stop della società travolta dal default dell'ex controllante Mariella Burani Fashion Group) ma incoraggianti. Le label, del resto, sono ben conosciute: Julipet e Allen Cox per l'uomo, Argentovivo e Bacirubati per la donna, cui si affiancano le linee per la fascia media di pigiameria e intimo Arcte e Amarena.
c.le.
stats