Armani Junior fa il giro del mondo con i new opening

Appuntamento con la stampa, questa mattina, all'interno del nuovo flagship fiorentino di Armani Junior: sulla linea bimbo della griffe si concentrano progetti di ulteriori opening, nel nostro Paese ma non solo.
Sviluppato su 110 metri quadri, il negozio del capoluogo toscano si trova in via dei Tornabuoni 43r/45r: essenziale ma accogliente il layout e ampia l'offerta, con l'abbigliamento come core business ma anche un'eclettica gamma di accessori, che riguardano il 15% circa delle proposte.
Il 2012 è stato e sarà un anno intenso per la label in piccole taglie, con in vista oltre 30 nuovi monomarca, tra cui quelli di Roma (130 metri quadri in via Frattina), New York (103 metri quadri in Madison avenue), Barcellona (150 metri quadri in rambla de Catalunya) e Bruxelles (125 metri quadri in rue de Waterloo). In pole position la Cina - con avamposti a Nanchino, Shenzhen, Shanghai al Plaza 66 e Shenyang al Forum 66 - e in crescita l'India, dove a marzo è stato inaugurato uno shop all'Emporio DLF di New Delhi. Il giro del mondo non si ferma qui, ma prosegue con 48 metri quadri a San Pietroburgo, 148 metri quadri a Riyadh, 25 metri quadri a Odalba, in Giappone e tre location a Hong Kong: 30 metri quadri da Sogo, circa 50 da New Town Plaza e la prospettiva di insediarsi in autunno da Lee Gardens. Da confermare, inoltre, la sede della futura boutique di Parigi.
Lungo l'elenco degli shop in shop: quattro in Francia, due in Spagna, uno in Indonesia, sei nella Repubblica Popolare, uno rispettivamente in Malesia, Australia e Brasile.
a.b.

stats