Armani: una donazione alle scuole newyorkesi per "ripagare il debito" con la città

Una donazione al posto di una grande cena con sfilata: Giorgio Armani ha scelto di siglare con la strada dell’impegno l’apertura della boutique sulla Fifth Avenue. Ieri, nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco di New York, Michael R. Bloomberg, ha annunciato di voler sostenere con una cifra consistente The Fund for Public Schools a favore delle scuole pubbliche della città.
La donazione di Giorgio Armani, che pare si aggiri sul milione di dollari, servirà a sviluppare un progetto diversificato, pluriennale, denominato Armani Arts Institute, per sostenere programmi di arte negli istituti pubblici della metropoli, in alcuni dei quartieri più bisognosi. “Si tratta di un’occasione per ripagare il mio debito con New York”, ha dichiarato Giorgio Armani che deve in parte il suo successo alla Grande Mela dove, nel 1985, ha aperto la prima boutique statunitense.
c.me.
stats